Web Design, Social Marketing, SEO, E-Commerce e Turismo dal 1995

Via Salvo d’Acquisto 45, Pescia

assistenza@piramedia.it

Seguici su:

Piramedia Web Agency a Pistoia

Piramedia Web Agency a Pistoia / siti web  / I trends del Web Marketing per il 2019
Trends Web Marketing 2019

I trends del Web Marketing per il 2019

Questo 2018 sta passando, un anno piuttosto ricco per quanto riguarda le “novità” sul mondo del Web Marketing e l’utilizzo di Siti Web; vedi ad esempio l’aggiornamento della legge GDPR sulla privacy (che ha causato non poco scompiglio a Web Master e Analisti), o la “novità” di un nuovo modo di fare Funnel Marketing…

Ma quali sono le novità di questo ultimo anno che ci porteremo anche nel prossimo? e quali saranno invece le novità che si faranno strada proprio con l’arrivo dell’anno nuovo? Scopriamole insieme con una breve ma concisa panoramica:

L’utilizzo dei video nel 2019

I video, ad oggi, sono i padroni “indiscussi” di ogni strategia di web marketing che si rispetti.

Molti sono ancora un po’ restii nel “metterci la faccia” ignorando però quelle che sono le potenzialità in termini di Brand Awareness e attenzione da parte del potenziale cliente.

Se un tempo l’utente si doveva limitare a leggere ciò che gli interessava, adesso chiede un rapporto diverso con l’azienda. Il cliente, oggi, si aspetta il lato più umano dell’azienda, vuole conoscerne i volti e i dietro le quinte, vuole instaurare un dialogo e vuole sentirsi parte importante di tutto il progetto…e vuole sentirlo proprio con le sue orecchie. 

Quindi, inserire dei video nella vostra strategia di Marketing aumenta l’attenzione del cliente e di conseguenza aumenta la possibilità di fargli recepire la vostra offerta con la possibilità maggiore che possa chiedervi un contatto.

Chatbot per Gestione Clienti

La chat è il modo più veloce per gli utenti di interfacciarsi con un’azienda nel caso avesse bisogno di informazioni veloci o assistenza generale. Non a caso risulta il metodo preferito in quanto ci si interfaccia con un “assistente personale” pronto a risolvere nell’immediato dubbi o richieste di aiuto nel caso si riscontrino problematiche legale al sito web o ai servizi offerti. Vedi ad esempio Amazon…

La chat è sempre presente e attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, festività incluse…immagino tu stia pensando che un lavoro del genere richieda molte risorse umane, impegno e anche fatica. Ti spiego brevemente perchè ti stai sbagliando:

Sempre più aziende stanno implementando all interno dei propri siti web e nelle proprie pagine social un “bot” sotto forma di chat; strutturato ed impostato ad un approccio amichevole e professionale e a rispondere ai quesiti più comuni dell utente. Nel caso di richieste più complesse a cui il Bot non è in grado di rispondere in maniera efficace, viene fornita all’utente la possibilità di ricevere assistenza dal “collega umano” o, nel caso quest’ultimo non dovesse essere disponibile immediatamente, la possibilità di fargli recapitare il messaggio dell’utente per essere al più presto ricontattato.

Gli sviluppatori lavorano sempre più a dei software per chat bot dalle funzioni altamente avanzate ed in grado di sostituire quanto più possibile l’assistente umano. Un validissimo aiuto soprattutto nei siti con alta frequentazione di utenza.

Nel 2019 aumenterà quindi a dismisura l’utilizzo delle chatbot in quanto le aziende prenderanno maggiore consapevolezza di tale opportunità e del suo valore soprattutto prendendo esempio dalle aziende più grandi.

Utilizzare la Realtà Aumentata

Attualmente utilizzato per lo più da grandi Brand, inizia a farsi vivo il concetto di realtà aumentata come metodo innovativo per catturare l’attenzione e regalare un’esperienza ricca e coinvolgente con l’ausilio del solo smartphone. facciamo un paio di esempi:

Ikea, una delle aziende leader del settore arredamento, ha progettato un applicativo che permette al cliente di visualizzare i prodotti del catalogo direttamente nella propria casa; basta solo scegliere il mobile interessato, puntare l’area della stanza con la fotocamera del proprio smartphone ed ecco che la realtà aumentata mostrerà l’articolo posizionato nella vostra area scelta. Fantastico!

Non sarà da escludere che in futuro tale tecnologia possa essere alla portata anche delle piccole medie imprese, immaginate un negozio di occhiali che tramite la propria app possa dare la possibilità di “provare” i prodotti utilizzando semplicemente la fotocamera anteriore dello smartphone per riprendere il nostro volto, l’app ci indosserà gli occhiali scelti e ce li mostrerà al meglio.

Un modo nuovo per convincere l’utente di stare acquistando il prodotto giusto per lui.

Il Content Marketing servirà ancora?

La ricerca di informazioni sul web continuerà ad essere più viva che mai, ma in che modo?

Tutorial, approfondimenti su un determinato argomento, soluzioni veloci per risolvere un problema…sono tutte tematiche intramontabili e di fondamentale importanza per creare un rapporto di fiducia con l’utente ed indirizzarlo verso il tuo sito web. Ciò che cambia è il modo in cui creare tali contenuti.

Bisogna avvicinarsi il più possibile nel risolvere l’esigenza del cliente e nel 2019 i contenuti sul web saranno principalmente

  • Video Tutorial: la spiegazione e la dimostrazione pratica relativa l’utilizzo di un software o di un prodotto. Spesso vedere è più efficace di una sola lettura.
  • Ebook: un approfondimento da portare sempre con se riguardo uno specifico argomento di grande importanza per l’utente
  • Articoli: Testi ben strutturati per garantire una lettura facile e piacevole con gli argomenti e le soluzioni chiave facili da trovare durante lo scorrimento dell’articolo. Chi legge un articolo ha bisogno di trovare facilmente la parte di cui ha più bisogno, pena la perdita d’attenzione.

Le ricerche vocali con Google

Le statistiche di google parlano chiaro: sono in aumento le ricerche vocali tramite smartphone. 

Tutti noi conosciamo software come Siri (Apple), Google Assistant (Google) e Cortana (Microsoft) e a tutti noi sarà capitato di utilizzarli almeno una volta. Oggi si è molto più di corsa e si inizia a prediligere una richiesta “a voce”, soprattutto durante la guida o durante una camminata o una corsetta, che ci risponda immediatamente con la soluzione adatta a noi in quel momento.

Affinché si possa venire trovati tramite ricerca vocale, è necessario un lavoro di indicizzazione ad hoc e sarebbe buona norma approfittarne subito, in quanto è previsto un forte aumento delle ricerche vocali per il 2019. Arrivare “prima”(o almeno tra i primi) è sempre meglio per il proprio business.

L’Influencer nella Strategia di Marketing

Il 2018 è stato l’anno in cui gli influencer sono stati al centro di moltissime strategie di Marketing e così sarà anche per il nuovo anno. 

Non a caso sono nate delle Aziende il cui compito è quello di fare da tramite tra Marketer e Influencer, con un occhio di riguardo, ovviamente, a quello che è l’ambito del prodotto che si vuole promuovere.

Il 2019 non si baserà più solamente alla “messa in mostra” del prodotto al numeroso seguito dell’influencer con lo scopo finale, per lo più, di far alzare il livello del web, ma sarà l’influencer stesso a portare l’utente a svolgere l’azione.

Si parlerà inoltre della possibilità di acquisto di un prodotto direttamente tramite le “storie” dei Social (come instagram e Facebook).

Conclusioni

Questi sono i Trends più importanti con cui ci ritroveremo a che fare nel 2019 e ovviamente nel corso del tempo le innovazioni e le rivisitazioni non mancheranno, per questo è importante rimanere costantemente aggiornati. Il Marketing e il mondo del Web in generale è perennemente in costante aggiornamento e questo 2019 ci porterà non poche sorprese!

Clara La Mantia

Sono una cittadina del Web sin dalla tenera età, cresciuta per lo più a pane e studi umanistici. Avendo passato gran parte della mia vita sul web, ho imparato a conoscere il modo in cui l'utente approccia con il mondo virtuale: interessi, dubbi, paure, esigenze; questo mi ha portato, in maniera del tutto naturale, ad appassionarmi al mondo del Marketing